STOP ALLA CONDENSA!

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla condensa che si crea sulle finestre.

Quanti di noi hanno avuto a che fare almeno una volta con quella fastidiosa condensa che si crea sulle finestre di casa o dell’ufficio? Vi siete mai chiesti chiesti come e perché si crea? Questo fenomeno si verifica quando c’è molta differenza tra la temperatura interna e quella esterna.

La condensa crea umidità quindi, si va incontro alla proliferazione di muschi e batteri. Ci sono diversi espedienti temporanei da poter adottare, ma per risolvere il problema definitivamente la soluzione è solo una: avere un buon serramento.

Capita spesso di sentir parlare di condensa sulle finestre, ma come mai si crea?
Vediamo i requisiti che un buon serramento deve avere per far sì che questo sgradevole fenomeno non si verifichi affatto.

Partiamo dal presupposto che un serramento di qualità garantisce un buon isolamento.

Ciò di cui si sente parlare più spesso per quanto riguarda la maggior parte delle finestre di ultima generazione, è la presenza o meno di vetrocamera e doppi o triplivetri.

Ma cosa significa esattamente? 

Quando gli infissi vengono assemblati in azienda, le lastre di vetro con cui sono composti vengono posizionate tra loro lasciando nel mezzo uno spazio chiamato distanziale o canalina “calda”. 

Un serramento di qualità dotato di questa canalina è in grado di fermare, grazie al gas di cui è riempita, il passaggio del calore stoppando così il ponte termico; in questo modo si evita la fastidiosa condensa sulle finestre ed è garantito un buon valore di trasmittanza agli infissi. 

É  quindi fondamentale sostituire i serramenti vecchi con quelli nuovi perché i materiali e le tecnologie nel tempo sono cambiati. A differenza di quelli più datati, che erano in alluminio, i distanziali di ultima generazione sono realizzati in PVC e riempiti di Gas Argon.
Questa particolarità, conosciuta anche come sistema Warm Edge, è ciò che garantisce il reale isolamento termico e acustico delle finestre e lascia che goccioline e muffe siano solo un brutto ricordo.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI

Potrebbe interessarti

INFISSI IN LEGNO: SCOPRI DI PIU’!

Avete intenzione di comprare dei serramenti in legno e non siete sicuri che sia un buon investimento per la vostra casa? Con questo articolo cercheremo di rispondere al meglio ai vostri dubbi. Naturale al 100%, il legno è molto apprezzato grazie …

SERRAMENTI IN ALLUMINIO? OTTIMA IDEA!

Stai cercando nuovi serramenti per la tua casa e non sai da dove iniziare? Leggi il nostro articolo e scopri tutti i vantaggi dei serramenti in alluminio! Innanzitutto, le caratteristiche più note ed apprezzate dell’alluminio sono: resistenza, leggerezza e inalterabilità. Grazie a queste qualità, la scelta dell’alluminio porta numerosi vantaggi.

PERCHÈ SCEGLIERE UN SERRAMENTO IN PVC? 

Il PVC, o Polivinile di Cloruro, è un materiale leggero e resistente che negli ultimi anni ha riscosso molto successo grazie alla sua versatilità, posizionandosi tra le materie plastiche più utilizzate al mondo.
Per questo motivo, al momento dell’acquisto dei serramenti, il 90% dei clienti fa ricadere la propria scelta su finestre realizzate con questo materiale. 

Richiesta di Preventivo

Compila il form, un nostro collaboratore la ricontatterà al più presto.